fbpx

RISPARMIO ENERGETICO E VALORE UW DEI SERRAMENTI

Il risparmio energetico presenta una duplice problematica: una economica e una legata all'ambiente.


Da un lato ci sono bollette sempre più salate che vanno a gravare sul nostro bilancio familiare. Dall’altro c’è la sempre crescente esigenza di adottare stili di vita più etici e green, per la salvaguardia del nostro benessere e la tutela del nostro futuro e di quello dei nostri figli.


Quello che spesso blocca le persone è l’errata convinzione che per avere una casa ad alta efficienza energetica siano necessari progetti onerosi, senza considerare che un buon investimento iniziale può portare a un consistente risparmio futuro sul consumo di energia e, per dirla facile, a bollette meno salate.


D’altro canto, è sufficiente installare finestre di qualità e servirsi di aziende valide che facciano una buona posa d’opera certificata.


La qualità di un serramento viene definita

• dal materiale dell’infisso
• dal vetro
• dalle guarnizioni
• da una posa in opera qualificata


Infatti, anche se si ha una struttura muraria altamente isolante, se vi sono installati infissi di bassa qualità o di vecchia generazione, non progettati per il risparmio energetico, si avranno sempre dei punti di dispersione termica in casa.


È il classico caso degli spifferi che si avvertono in prossimità delle finestre. Questo comporta un notevole dispendio di energia che, lo ripetiamo ancora, ha un costo sulla nostra bolletta, perché il calore dei termosifoni viene disperso anche all’esterno.


Invece, le finestre di nuova generazione a risparmio energetico sono caratterizzate da un elevato grado di isolamento termico e posso garantire la tenuta interna del calore, senza sprechi di energia.
È stato calcolato che questo risparmio è pari al 30% in meno sulle spese di riscaldamento e raffreddamento.


Isolamento termico e valore Uw dei serramenti

L’obiettivo del risparmio energetico è quello di ridurre al minimo la dispersione di calore.
Per fare questo è necessario analizzare i valori di trasmittanza termica dell’intero involucro edilizio.


La trasmittanza viene indicata con la lettera “U” e rappresenta il flusso di calore medio che passa per metro quadrato da una struttura, come per esempio una finestra, che delimita due ambienti con temperature diverse.


Per ridurre la dispersione di calore è necessario che gli elementi costitutivi di un involucro edilizio abbiano un basso valore di trasmittanza termica “U”.


In parole più semplici, più è basso il valore “U” di trasmittanza termica del serramento, maggiore è il grado di isolamento dell’infisso.


Invece, il valore Uw dei serramenti (dove w sta per window, finestra) indica, nello specifico, il valore di trasmittanza termica della finestra.


Questo viene determinato attraverso una formula che considera la media tra:

  • il valore Uf, ossia la trasmittanza termica relativa al telaio della finestra, che varia in base al materiale di cui è composta la struttura. Telai in legno hanno un valore più basso rispetto a quelli in PVC e ancor più a quelli in alluminio e, pertanto sono più isolanti.
  • Il valore Ug, ossia la trasmittanza termica del vetro, che è determinato dallo spessore del vetrocamera e della canalina, dal trattamento basso emissivo del vetro e dallo spessore, dal gas che contiene.
  • La trasmittanza termica lineare Ψg, che è data dall’interazione fra le prime due e il distanziatore applicato lungo il perimetro visibile della vetrata.


Il valore Uw di un serramento è importante per farti capire le capacità di risparmio energetico della tua finestra, ma è anche il parametro che ti indica se la tua finestra rispetta i requisiti per accedere alla detrazione fiscale del 50% prevista dalla legge.


Un'altra cosa importante da sapere è che il valore Uw richiesto per accedere alle detrazioni, varia in base alla zona climatica del comune in cui si trova la casa: quello delle tue finesre deve essere uguale o inferiore al valore di riferimento indicato.


Saputo questo, capirai che le finestre non hanno tutte un identico valore Uw e, un buon preventivo deve riportare con esattezza i valori di ogni singola finestra.
Per questo, è importante affidarsi ad un’azienda seria, che lavori con esperienza ed onestà e sappia trovare la finestra giusta per il tuo caso.

 

Se vuoi saperne di più contattaci e ti indicheremo il Rivenditore Autorizzato Pompeja più vicino a te che saprà rispondere a tutte le tue domande.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.
Privacy e Termini di Utilizzo

Azienda

Pompeja
La grande finestra italiana

È un marchio Casciello Bernardo

Via Astolelle (III trav) 10
80045 Pompei (NA)
Italy

Specialisti in:

Contatti

Ci contatti per qualsiasi informazione saremo lieti di esserle utili.

Tel. (
+39 081 863 03 51

Fax () 
+39 081 856 19 71

E-mail (
info@pompeja.it

Certificazioni

Seguici Su

© Casciello Bernardo - P.iva 03074651211