fbpx

SCEGLI IL MIGLIOR RIVENDITORE PER LA TUA FINESTRA

Ognuno di noi, quando decide di fare un cambiamento importante, sia nella vita professionale che personale, come prima cosa si rivolge ad un professionista che possa consigliarlo al meglio e guidarlo nella scelta.

 

Lo stesso discorso vale anche per la casa.

Cambiare i tuoi vecchi serramenti ormai usurati e non più funzionali o scegliere finestre per una nuova casa, dare un tocco di design al tuo appartamento, sono decisioni importanti, che influiranno sulla vita futura di tutta la tua famiglia e determineranno il livello di benessere di cui potrai godere per molto tempo.

Una finestra nuova è, infatti un investimento che dovrebbe durare a lungo, e non va cambiata se non dopo almeno 20 anni.

Tu per primo sei consapevole che scegliere con correttezza la finestra più adatta ai tuoi bisogni è importante ed è una decisione che non va presa con leggerezza.

Logicamente ti sentirai indeciso.

Anche se ti potrebbe suonare strano, iniziamo a chiarire che non sei tu che devi scegliere il prodotto, per il semplice fatto che non sei un tecnico e non puoi valutare le diverse caratteristiche di un serramento.

A te sta decidere la parte estetica, i colori, la cornice e gli accessori come le maniglie, ma è il rivenditore che deve proporti la soluzione migliore, perché ogni finestra è adatta per ambienti e situazioni diverse.

Devi, quindi affidarti ad un professionista del risanamento energetico del foro finestra.

Ma quali sono i parametri sui quali devi valutare la tua scelta? Cosa devi chiedere al rivenditore per poter decidere in maniera ponderata? Come capisci di quale rivenditore puoi fidarti? Cosa fa un vero professionista? Sono domande più che lecite, alle quali oggi cercheremo di dare una risposta.


Cosa fa un buon rivenditore

Un buon rivenditore, capace di indirizzarti verso la soluzione più adatta alle tue esigenze, è quello che, per prima cosa cerca di conoscere te, e non sto parlando dei tuoi gusti, ma del tuo “stile abitativo”.

Mi spiego meglio. Ogni persona ha abitudini differenti e ha bisogno che la propria finestra risponda ad esigenze particolari.

Capiamoci ancora meglio:

  • Sei single?
  • Hai famiglia?
  • Passi molto tempo in casa, oppure lavori tutto il giorno e rientri solo la sera?


Sapere come viene vissuta la casa è importante per capire le finestre quale ruolo devono assolvere. Ogni finestra ha una sua propria funzione e serve per svolgere ruoli diversi.

Chi vive poco la casa ha bisogno di finestre pratiche, mentre, magari, chi ha figli, privilegia l’aspetto della sicurezza e della resistenza.

Diffida di un rivenditore che vuole venderti la prima finestra che ha già in terra, motivando con “sono quelli che vanno al momento”. Tu non hai bisogno di moda, ma di benessere che duri nel tempo.

Ancora, per quanto riguarda nello specifico la tua casa, un vero professionista dovrebbe informarsi su:

  • Di che tipologia abitativa si tratta? È un appartamento in condominio? Una villetta cittadina? Una villa immersa nel verde?
  • Dove si trova la tua casa? È in un luogo isolato o si trova nel centro caotico della città?
  • Dove sono orientate le finestre?


Sapere dove è collocata la tua casa, serve per capire quale funzione devono avere i tuoi serramenti.

Per esempio, una villa isolata ha bisogno di infissi con un livello di sicurezza antri intrusione molto elevato, rispetto ad un appartamento al 5° piano di un condominio.

La vicinanza a strade caotiche e piene di traffico, comporta la necessità di avere dei serramenti con un maggior isolamento acustico.

Per quanto riguarda propriamente le finestre, una finestra esposta a nord ha bisogno di essere maggiormente protetta dal freddo, mentre quelle a sud devono essere difese dall’eccessivo irraggiamento solare estivo.

Fai molta attenzione su questo aspetto, perché il vetro non può essere sempre lo stesso per tutte le tipologie di finestre. I raggi solari impattano in modo diverso e riscaldano il vetro in maniera differente, a seconda dell’inclinazione e dell’esposizione.

Dal momento che, in realtà, è il vetro la parte predominante dell’infisso, poiché da solo costituisce il 90% della sua superficie, capirai che fa un’enorme differenza se quest’ultimo è scoperto o ha un oscurante.

Un buon rivenditore ti proporrà diversi tipi di vetro per diversi oscuranti e ti aiuterà a scegliere il vetro più adatto a seconda dell’esposizione ai raggi solari.

Sulla base di tutte queste osservazioni, ribadiamo il concetto che il prezzo non può essere il solo parametro sul quale valutare la tua scelta definitiva.


Conclusioni

Per concludere, un buon rivenditore è quello che ti dà la certezza che sta facendo i tuoi interessi e non i suoi.

Deve darti l’impressione che vuole soddisfare le tue esigenze e non rifilarti un prodotto standard qualsiasi, che faccia guadagnare lui, senza rispondere alle tue reali necessità.

È quello che non ti mostra subito la finestra, ma parla prima con te, ti domanda com’è la tua casa e come la vivi, e poi ti mostra il serramento più adatto e ti spiega le sue caratteristiche.

Infine un buon serramentista non ti abbandona dopo la vendita, ma ti segue prima, durante i lavori e an-che dopo l’istallazione delle tue nuove finestre.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.
Privacy e Termini di Utilizzo

Azienda

Pompeja
La grande finestra italiana

È un marchio Casciello Bernardo

Via Astolelle (III trav) 10
80045 Pompei (NA)
Italy

Specialisti in:
Infissi legno bronzo
Infissi legno alluminio
Infissi in legno

 

Contatti

Ci contatti per qualsiasi informazione saremo lieti di esserle utili.

Tel. (
+39 081 863 03 51

Fax () 
+39 081 856 19 71

E-mail (
info@pompeja.it

Certificazioni

Seguici Su

© Casciello Bernardo - P.iva 03074651211