fbpx

ELIMINARE LE BARRIERE ARCHITETTONICHE DEI SERRAMENTI

Nel moderno mondo del serramento si sta sviluppando sempre più la necessità di eliminare ogni tipo di barriera architettonica e di creare ambienti alla portata di ogni tipo di utente.


Non dimentichiamo che i serramenti devono rispondere a requisiti sia estetici che funzionali. Ecco perché, anche soluzioni dal design innovativo devono sempre tener presente il fine della finestra (o della porta finestra), ossia permettere l’areazione e la giusta illuminazione del locale dove è collocata, coniugandoli con la facilità di accesso e di fruibilità.

La moderna architettura del vetro, sulla scia di numerosi studi medici, è oggi molto orientata nello sfruttare il più possibile la luce naturale del sole. Questo permette, non solo di diminuire i costi delle nostre bollette energetiche dando un aiuto concreto all’ambiente, ma ha un effetto benefico sul nostro organismo.

Grazie alla luce solare il corpo aumenta la produzione di vitamina D, con effetti benefici sul sistema immunitario. I raggi del sole stimolano anche la produzione di melatonina, un ormone che aiuta il regolare ritmo del sonno, rende più vitali e influisce sul nostro stato psicologico, migliorando l’umore.

Per questo si sta sviluppando la realizzazione di ampie superfici vetrate, che permettono l’entrata della luce naturale e aumentano visivamente gli spazi.

Soprattutto nel caso di portefinestre, una grande vetrata mette direttamente in comunicazione l’interno con l’esterno, crea una continuità con l’ambiente circostante e permette alla sguardo di spaziare ampiamente sul paesaggio, regalando una sensazione maggiore di benessere e libertà.

A questo si aggiunge la ricerca di ideare ambienti che si adattino ai loro abitanti.
Spesso, nella costruzione o nella ristrutturazione delle abitazioni, non si pone sufficiente attenzione alle barriere architettoniche, come potrebbero essere scale o gradini. Invece è importante tenerne sempre conto e prevederne l’eliminazione, per permettere ad ogni componente della famiglia di vivere con comodità la propria casa e trovare in essa il proprio benessere e il proprio relax.

Le moderne portefinestra che danno su balconi e terrazze devono donare una sensazione di luminosità e di spazio e non diventare ostacoli.
La porta vetrata può essere

  • scorrevole
  • pieghevole
  • ad anta


Importante è che, in tutte le tipologie, il traverso inferiore (vedi COM'E' FATTO UN INFISSO) del telaio o la soglia della porta scorrevole non devono creare intralcio o essere da impedimento.

La normativa vigente consente un gradino di massimo 2,5 cm sulla soglia. Ma, seppur piccola, anche questa misura può essere causa di ostacolo o inciampo.

Allora, una soluzione a norma può essere una porta alzante scorrevole con soglia ribassata da mm 24. Meglio ancora se la soglia dello scorrevole è a filo con il pavimento, in quanto non presenta intralci rispetto a una normale soglia realizzata con montante rialzato ed elimina la difficoltà di dover superare un ostacolo durante il passaggio.

La porta alzante scorrevole

La porta alzante scorrevole minimale di nuovissima generazione unisce alla bellezza del design, eccezionali innovazioni tecniche come, ad esempio, l’apertura/chiusura motorizzata dell’anta.

Il design si caratterizza con una riduzione della larghezza della struttura e dei profili del telaio. Questo permette una massima estensione della superficie vetrata con un’ottimizzazione della visione esterna.

Inoltre la struttura può essere integrata nella muratura su tre lati, in modo da lasciare visibile solamente il vetro nella parte fissa mentre, per quella mobile si vedrà solo l’anta, ossia il “contenitore” del vetro.

Il battente è provvisto di meccanismi aggiuntivi che permettono di ammortizzarne la chiusura e l’apertura al fine di evitare eventuali pericoli ai bambini che movimentano il serramento. Inoltre, avendo uno spessore di circa 80 mm l’anta può contenere vetri di dimensioni notevoli.

Per quanto riguarda la soglia, come detto, questa può essere incassata a filo pavimento (con gli scarichi dell’acqua integrati) per evitare intralci e rendere il nuovo alzante scorrevole la soluzione ideale per un’edilizia senza barriere architettoniche.

 

Conclusioni

Acquistare nuove finestre è una scelta che va fatta considerando tanti aspetti. Una porta finestra che non presenti barriere architettoniche evita intralci e ostacoli che sono presenti con una soglia normale.
Non sottovalutare il problema. Se devi acquistare nuove finestre, fatti consigliare da un professionista del risanamento energetico del foro finestra che stia attento alle tue necessità invece di tentare di venderti quello che conviene a lui.


Se vuoi saperne di più contattaci e ti indicheremo il Rivenditore Autorizzato Pompeja più vicino a te che saprà rispondere a tutte le tue domande.

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.
Privacy e Termini di Utilizzo

Azienda

Pompeja
La grande finestra italiana

È un marchio Casciello Bernardo

Via Astolelle (III trav) 10
80045 Pompei (NA)
Italy

Specialisti in:

Contatti

Ci contatti per qualsiasi informazione saremo lieti di esserle utili.

Tel. (
+39 081 863 03 51

Fax () 
+39 081 856 19 71

E-mail (
info@pompeja.it

Certificazioni

Seguici Su

© Casciello Bernardo - P.iva 03074651211