fbpx

LA NUOVA STAGIONE DEL VETRO

Al giorno d’oggi i vetri, da semplice tamponamento del sistema finestra, hanno assunto un’importanza sempre più grande nelle prestazioni degli infissi.


Essi occupano, di fatti, la maggior parte della superficie dei serramenti svolgendo un ruolo principale per il comfort abitativo.


Le caratteristiche da valutare nella scelta del vetro riguardano soprattutto la trasmittanza termica, la trasmissione luminosa e il fattore solare.

Bisogna sapere che quando la radiazione solare colpisce una vetrata si verificano i seguenti fenomeni:

  1. riflessione;
  2. trasmissione;
  3. assorbimento.


Quali sono i coefficienti energetici da considerare

Per determinare i parametri della prestazione solare di un vetro bisogna prima conoscere quali sono i coefficienti energetici. Essi sono:

  1. fattore di riflessione solare: la porzione di radiazione solare riflessa dalla superficie del vetro;
  2. fattore di trasmissione solare: la porzione di radiazione solare trasmessa direttamente dal vetro;
  3. fattore di assorbimento solare: la porzione di radiazione solare assorbita dal vetro (e che verrà in seguito ceduta all’ambiente);
  4. fattore solare: il rapporto tra l’energia termica proveniente dal sole (ed entrante nell’ambiente) e l’energia che arriva sulla superficie esterna del vetro;
  5. fattore di trasmittanza termica: la quantità di energia che viene scambiata attraverso il vetro per ogni differenza di un grado di temperatura tra le due facce dello stesso. In poche parole, indica quanto il vetro sia isolante in inverno.


In più, bisogna considerare un altro aspetto importantissimo e imprescindibile: la trasmissione luminosa. Semplificando, quanta luce fanno entrare i vetri nella tua casa.

Questo perché i vetri, comunemente considerati incolori, grazie ai trattamenti per migliorarne le prestazioni termiche, in realtà, incolori non lo sono del tutto. Il risultato? Nel caso di vetrate il cui valore di TL (trasmissione luminosa) è molto basso, siamo costretti ad accendere la luce artificiale al minimo oscuramento del cielo.

 

Come regolarsi

In linea di massima è sempre consigliabile che:
– Il valore di trasmittanza termica del vetro Ug sia quanto più basso possibile.
– Il valore del fattore solare g sia quanto più basso possibile.
– Il valore di Trasmissione luminosa TL sia il più alto possibile.

 

Cosa offre Pompeja

Dal 10 novembre 2019 Pompeja, in qualità di Saint-Gobain Windows Expert, adotterà di serie (senza alcun sovraprezzo per i propri Partners), il nuovo e rivoluzionario vetro SGG PLANITHERM® INFINITY.


Il motivo è quello di dare prodotti sempre più performanti e unici.
In questo caso, le elevate prestazioni di controllo solare ed efficienza energetica, combinate con la massima trasmissione luminosa rendono SGG PLANITHERM® INFINITY la soluzione di eccellenza per quello che riguarda il mercato residenziale.

 

GODITI LA LUCE E IL COMFORT TUTTO L’ANNO

Il continuo aumento del costo dell’energia ed i conseguenti problemi di sostenibilità ambientale, mettono sotto i riflettori la questione dell’efficienza energetica degli edifici.

La riduzione di energia deve essere una priorità così come la garanzia di un comfort termico e visivo.

Per i climi più caldi o comunque per quegli edifici principalmente esposti a sud e a ovest, le finestre equipaggiate con SGG PLANITHERM® INFINITY sono la soluzione ideale per raggiungere un’altissima efficienza energetica riducendo i consumi per il raffrescamento estivo pur mantenendo un’elevata luminosità degli ambienti interni.

BENEFICI

Comfort invernale.
Risultati eccezionali grazie alla sua bassa emissività (cioè la capacità di contenere le dispersioni termiche dall’interno dell’abitazione verso l’esterno), che porta il SGG PLANITHERM® INFINITY ad avere un emissività di Ɛ = 0,01 e un fattore di trasmittanza termica Ug = 1,0.

Comfort estivo.
Questo nuovo vetro adottato da Pompeja, riduce il surriscaldamento degli ambienti grazie al basso fattore solare (la quota percentuale di energia solare che entra in una stanza e quindi trasmessa al vetro, rispetto all’energia totale incidente) con un g = 0,38.

Comfort visivo.
L’altissima trasmissione luminosa, cioè la quantità di luce trasmessa attraverso il vetro. Con una TL = 72% (vuol dire che lascia passare il 72% di luce, mentre la parte restante viene riflessa ed assorbita dal vetro stesso) ed il grado di selettività vicino a 1,9 rende SGG PLANITHERM® INFINITY il prodotto ideale per tutte le stagioni.

INFORMAZIONI TECNICHE

SGG PLANITHERM® INFINITY soddisfa quanto prescritto dalla Classe B della Norma Europea UNI EN 1096.



CONFRONTO CON GLI ALTRI PRODOTTI SAINT-GOBAIN

DGU 4/16/4 SGG PLANICLEAR® con       TL%       RLe%    g Ug (EN 673)
SGG PLANITHERM INFINITY 72 14    0,38    1,0
SGG PLANITHERM 4S+ 69 21 0,43 1,0
SGG PLANITHERM CLEAR 1.0 74 18 0,48 1,0
SGG PLANITHERM INOX 80 12 0,63 1,1

 

NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per essere sempre aggiornato sulle ultime offerte e novità.
Privacy e Termini di Utilizzo

Azienda

Pompeja
La grande finestra italiana

È un marchio Casciello Bernardo

Via Astolelle (III trav) 10
80045 Pompei (NA)
Italy

Specialisti in:

Contatti

Ci contatti per qualsiasi informazione saremo lieti di esserle utili.

Tel. (
+39 081 863 03 51

Fax () 
+39 081 856 19 71

E-mail (
info@pompeja.it

Certificazioni

Seguici Su

© Casciello Bernardo - P.iva 03074651211